Idea

Il nuovo intervento di edilizia residenziale di via Domenico Berra 8 si colloca nella città di Milano subito a ridosso del borgo di Crescenzago ed ha il privilegio di sorgere nell’antico giardino di Villa Berra che, oltre alla chiesa di S. Maria Rossa, è la più importante preesistenza del luogo.

Il progetto si propone di essere cerniera tra il nuovo e l’antico, tra la città e la campagna, mantenendo le qualità degli spazi del passato e quelle dell’abitare contemporaneo.

Il valore fondante del progetto è l’apertura degli spazi privati verso quelli pubblici e la capacità di rendere gli individui partecipi della vita comunitaria, facendoli sentire parti di un insieme che cresce, si sviluppa, cambia.
Si tratta di un modo di abitare perso nel tempo, che affonda le sue radici nella storia, all’epoca delle case a corte e dei grandi giardini condivisi: si offre la possibilità per ogni famiglia di coltivare un appezzamento di terreno e di ritornare a una vicinanza reale con la terra, anche in città. Si generano inoltre spazi comuni molto ampi, in cui attraverso il verde diffuso, i percorsi, le aree di svago, relax e gioco, si cerca di favorire l’aggregazione e il ritorno al valore della socialità.

.

Concentrarsi sugli spazi da vivere insieme significa ragionare sulla qualità di vita non solo del singolo, ma prima di tutto collettiva.
Questa necessità mentale e fisica di apertura verso il mondo esterno si legge sia nei giardini che negli ambienti interni: da una parte gli spazi a verde comune si snodano in passaggi porticati e percorsi di connessione generando l’articolazione degli edifici stessi; dall’altra la luce inonda gli ambienti interni tramite grandi vetrate che permettono allo spazio interno di fondersi con l’esterno; così il connubio tra il verde e la luce diventa il grande tema ricorrente in tutto il progetto.

mini1

richiedi informazioni

Colores S.r.l. – via Feltre 71 – 20134 MILANO – p.iva 03519070969

PER INFORMAZIONI: TEL. 02 26 30 6021 – CELL. 328 47 37 873 – MAIL: info@berra8.it